Le ispirazioni culinarie di Bonduelle food service, firmate Federazione Italiana Cuochi

Dalla partnership tra Bonduelle Food Service e Federazione Italiana Cuochi ecco una nuova iniziativa nata per offrire Ispirazioni Culinarie create per tutti gli associati della Federazione. Un progetto che mira a promuovere un’alimentazione vegetale sostenibile per l’uomo e per il pianeta e a proporre i vegetali in modo che siano sempre di più al centro del piatto e come ispirazione di ricette creative e originali, per essere in linea con i moderni trend di consumo che vedono crescere la richiesta di alternative vegetali gustose e salutari, anche nel mondo del Fuori Casa.

Bonduelle Food Service, da anni al fianco degli Chef, promuove attraverso un’offerta ampia e completa, i 5 ruoli che i vegetali possono assumere all’interno del piatto in base alla presenza emotiva o funzionale e in base alla posizione centrale o secondaria degli stessi nelle creazioni dei Professionisti della ristorazione. In quest’ottica, i vegetali possono figurare come Contorno, Ingrediente, Soluzione, Vitalità e Creatività e in ognuno di questi ruoli, i prodotti Bonduelle Food Service assumono una valenza diversa ma sempre rilevante per il lavoro quotidiano di tutti gli Chef, come dimostrato dalle Ispirazioni Culinarie realizzate dalla Federazione Italiana Cuochi.

Alla creazione di nuove ricette hanno collaborato gli Chef Andrea del Villano e Vito Amato, che hanno sapientemente interpretato diversi vegetali per la realizzazione di piatti originali e gustosi.

E’ opera dello Chef Andrea del Villano la ricetta che vede protagonisti i tentacoli di polpo croccanti alla paprika, broccolo, terra di nduja e salsa allo yogurt e lime, dove il piccante crea un ottimo contrasto con il sapore forte e deciso del broccolo, complice anche nella creazione del contrasto visivo che si genera quando il verde incontra il rosso della paprika affumicata che decora e dona un gusto speziato al piatto.

Lo stesso Chef ha realizzato anche la guancia di manzo brasata al barolo, bieta aglio e olio con spuma di patate alla vaniglia, dove la carne risulta enfatizzata dal sapore e il profumo del vino delle Langhe, la cui dolcezza ben si oppone al sentore tipicamente amarognolo della bieta, protagonista anche di un impiattamento creativo e invitante.

E’ invece dello Chef Vito Amato la reinterpretazione di una ricetta della tradizione, come quella dei Cannelloni, rivisitati in chiave innovativa con friarielli, battuto di pomodoro ramato e alici del Cantabrico: una ricetta che racchiude in sé ingredienti che spaziano dall’Oceano Atlantico come il pesce, fino alla Campania, di cui il friariello è una verdura tipica.

I vegetali surgelati di Bonduelle Food Service si confermano ingredienti ideali per la preparazione di ricette originali e sane, ricche di colori e gusto. La loro versatilità li rende protagonisti delle Ispirazioni Culinarie realizzate dalla Federazione Italiana Cuochi e disponibili sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/BonduelleFoodServiceIT) e sul sito web di Bonduelle Food Service (https://www.bonduelle-foodservice.it/).