Pivetti e Fic, una partnership d’eccellenza

Stampa

Molini Pivetti entra nelle cucine degli chef come Premium Partner della Federazione Italiana Cuochi.

Una nuova partnership ispirata all’eccellenza e alla valorizzazione delle arti culinarie italiane lega oggi Molini Pivetti e FIC, che sceglie proprio le farine del molino ferrarese come premium partner.

L’intesa nasce dalla condivisione di valori profondi, quali l’altissima professionalità, la ricerca dell’eccellenza, la tutela del territorio e dei suoi prodotti, la profonda conoscenza del mercato e le specifiche esigenze degli chef.

Come riporta la mission aziendale, l’obiettivo di Molini Pivetti è quello di creare preparati e processi produttivi all’avanguardia che, uniti alla nostra impareggiabile conoscenza del mercato e del territorio, ci aiutino a raggiungere standard qualitativi sempre più alti e soddisfacenti per i nostri utilizzatori, sempre nel rispetto delle nostre tradizioni”.

Tra le tante referenze simbolo di tradizione e innovazione di cui potranno disporre i soci FIC, ci sarà TRITICUM, farina dal sapore rustico, colore dorato e ricca di fibre, ottenuta con un esclusivo processo di decorticazione che preserva le parti più pregiate del chicco; DALIA e ROSA, farine e semole dedicate ai maestri pastai perfette per la realizzazione di pasta fresca o secca e GRAN RISERVA, una gamma di farine certificate 100% emiliane ideata da Molini Pivetti grazie al progetto Campi Protetti Pivetti. Le farine Gran Riserva sono il frutto di una filiera produttiva strettamente legata al luogo di origine. Ogni sacco, infatti, è contraddistinto dal logo Campi Protetti Pivetti, un marchio che certifica la provenienza dei grani solo dai migliori territori selezionati dall’azienda nelle province di Bologna, Modena e Ferrara, aree riconosciute per la produzione del miglior grano tenero.Con l’eccellenza che merita ogni cucina professionale e con l’entusiasmo che contraddistingue ogni nuova avventura, Molini Pivetti arricchirà le ricette di tutti gli associati FIC.