Il Presidente FIC sottoscrive il Manifesto Life FOSTER per la riduzione dello spreco alimentare

E’ stato sottoscritto a Milano nell'ambito della Fiera HOST dal Presidente della Federazione Italiana Cuochi Rocco Pozzulo il Manifesto per la riduzione delle spreco alimentare elaborato nell’ambito del progetto Life FOSTER di cui la FIC e’ partner.


"Quello per la riduzione dello spreco alimentare è un impegno costante e attento al fine di trasmettere il grande valore del cibo e sottolineare il rapporto con il territorio partendo, ad esempio, dal lavoro faticoso di chi lo produce: contadini, aziende agricole e tutti gli attori della filiera alimentare. L'attenzione allo spreco e’ un dovere da parte di tutti per preservare la Terra e rendere più sostenibile il mondo in cui viviamo."



Pianificare menu e ordini, ridistribuire le eccedenze tramite enti di beneficenza locali o applicazioni dedicate a questo scopo, sviluppare un buon sistema di comunicazione favorendo la comunicazione tra il personale di cucina e quello di sala, ottimizzare l'uso degli ingredienti sono alcuni degli impegni che i professionisti della ristorazione possono assumere, in maniera volontaria, per contribuire alla prevenzione e alla riduzione delle spreco alimentare e che sono presenti nel Manifesto Life FOSTER.

Coloro che sottoscrivono il Manifesto entrano a far parte della Community Life FOSTER diventando degli ambasciatori del progetto: il nome e il logo dell'Azienda saranno pubblicati sul sito e sui social del progetto e ogni sottoscrittore riceverà uno sticker da poter esporre nel proprio ristorante o esercizio.

La Federazione Italiana Cuochi con le parole del suo Presidente Rocco Pozzulo invita a sottoscrivere il Manifesto, che è possibile consultare facilmente qui: https://www.lifefoster.eu/it/manifesto-it/ e a diventare ambasciatori del progetto!

Per ulteriori info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.