IN SINERGIA PER LA CRESCITA PROFESSIONALE

La Consulta Enogastronomica Regionale al fianco dei futuri professionisti del settore ristorativo

Cuochi, Barman e Sommelier nuovamente in collaborazione con la Fondazione per la Formazione Professionale Turistica per la realizzazione dell’evento “In Sinergia per la Crescita Professionale” L’evento ha avuto l’obiettivo di raccogliere fondi per il terzo anno consecutivo, per l’istituzione di borse di studio professionali per gli allievi del quinto anno dell’Istituto Alberghiero di Châtillon.

Grande successo lo scorso martedì 23 gennaio 2018 per l’iniziativa della Consulta Enogastronomica Regionale, giunta alla terza edizione, impegnata attivamente nella realizzazione di una cena di sei portate, con tema “le torte dolci e salate nella cucina della tradizione regionale”. Ospiti illustri della serata i soci dell’Accademia Italiana della Cucina delegazione Monterosa e Aosta, Lions Club Cervino, Rotary Club Aosta e Zonta Club Aosta.

L’iniziativa, organizzata grazie anche alla preziosa collaborazione con la Fondazione per la Formazione Professionale Turistica, è stata realizzata nella splendida cornice della sala ristorante dell’Istituto Professionale Regionale Alberghiero di Châtillon, sede di Rue de la Gare, ed è stata anche l’occasione per reperire fondi da destinare all’istituzione delle prossime borse di studio professionali.

Il Menu di sei portate è stato preparato dagli chef dell’Unione Regionale Cuochi Valle d’Aosta, mediante la creazione di un Team professionale supportato dagli studenti della 4A dell’Istituto Professionale Regionale Alberghiero di Chatillon e da uno studente dell’Hôtellerie 6, un percorso professionalizzante attivato dalla Fondazione Turistica.

20180123 - CONSEGNA BORSA DI STUDIO AI 3 STUDENTI_1

Ecco gli chef coinvolti: Giovanni Paladini (ristorante al Maniero di Issogne), Piero Billia (ristorante Atmosphère di Saint Vincent), Franco Rotella, Ezio Straccini e Davide Rotundo (Ristorante a Modo mio – Risthoshop Catering e Banqueting di Châtillon), Ornella Corsi (osteria numerouno di Châtillon), Rosemarie Salomone (ristorante Espace Populaire di Aosta).

Prima della degustazione del menu, lo studente Nicola Tasso, vincitore della categoria cucina, ha deliziato il palato degli ospiti con il suo antipasto vincitore del concorso “Il Team Vincente”.

L’aperitivo, curato dai professionisti dell’AIBES Valle d’Aosta guidati dal loro vice fiduciario Renzo Bussi, ha ottenuto un notevole successo: gli ospiti hanno avuto la possibilità di assistere in diretta alla preparazione del Cocktail dello studente Marco Comola, vincitore nella propria categoria.

Il servizio dei vini è stato curato in modo impeccabile dai professionisti dell’Associazione Italiana Sommelier Valle d’Aosta, sotto gli occhi attenti del loro Presidente Moreno Rossin e guidati dal responsabile del team Gianluca Arcaro. Ad illustrare agli ospiti del vino in degustazione, lo studente Didier Novallet, vincitore categoria sommelier del concorso sopra citato.

20180123 - I TEAM I VIAGGIATORI VINCITORI DEL CONCORSO

Molto importante è stato l’apporto dei ragazzi dell’Istituto Professionale Regionale Alberghiero, studenti della 4A che si sono occupati sia del servizio di sala, sia di supportare i professionisti in cucina. Altri studenti del primo anno dell’IeFP sono intervenuti da supporto per occuparsi del servizio di accoglienza. Una menzione particolare allo studente Kebba Ceesay, del percorso professionalizzante Hôtellerie 6 per il suo prezioso contributo a supporto degli chef in cucina.

Durante la serata sono stati premiati i tre studenti vincitori della seconda edizione del concorso “Il Team Vincente” svoltasi il 22 dicembre 2017.

La Consulta Enogastronomica, infine, ha consegnato ai dirigenti della Fondazione Turistica, una pergamena, in segno di stima e riconoscenza per il prezioso contributo nella crescita professionale degli allievi

Madrina della serata Paola Borgnino, giornalista radiofonica di Radio Proposta In Blu, la quale in collaborazione con il Presidente dell’Unione Regionale Cuochi Valle d’Aosta Gianluca Masullo, ha intrattenuto gli ospiti rendendo l’aspetto conviviale molto dinamico, con collegamenti in diretta dalla cucina, premiazioni e foto relative alla cena svolta lo scorso anno.

20180123 - FOTO CONSULTA ENOGASTRONOMICAAd occuparsi delle foto Monica Montefusco, educatrice che lavora a scuola e che coltiva una grande passione per la fotografia. Un sentito ringraziamento anche a Massimo Bombino e Michel, di InVdA video production, che hanno prestato la loro professionalità gratuitamente visto il tema della serata.

Al termine della serata, grazie alla presenza di oltre 60 ospiti, e grazie soprattutto al supporto degli sponsor RistorFoods Caseificio Valdostano, Cave de Donnas, Cantina Ottin, Feudo di San Maurizio e InVdA Video Production, sono stati raccolti oltre € 2100 complessivi, dai quali bisognerà detrarre le spese sostenute. La somma rimanente sarà destinata alla terza edizione del prossimo concorso che si svolgerà nel mese di dicembre 2018.


 

Per visualizzare le foto: www.flickr.com/photos/139749372@N05/albums/72157691860663914