Lo chef Cardullo protagonista al concorso nazionale Délifrance “Come una Volta”

Stampa

Dopo la medaglia d'oro conquistata nel mese di ottobre ai campionati internazionali di finger food che si sono svolti a Padova, questo 2020 riserva un'altra grande soddisfazione a Giuseppe Cardullo, chef del Romantik Hotel Jolanda sport di Gressoney La Trinité (AO).

La sua" Lasagnetta scomposta di pane, croccante di speck e verza scottata su fonduta di Toma di Gressoney" si piazza Infatti al quarto posto nel concorso nazionale “Délifrance- come una volta”.

Lo chef ha gareggiato nella categoria ristoranti/alberghi per la quale era prevista la realizzazione di un piatto gourmet che riprendesse le tradizioni del luogo utilizzando come ingrediente il pane "come una volta". Dopo una prima fase on-line con circa 150 partecipanti, in cui il piatto dello chef Cardullo è sempre rimasto nelle prime posizioni come gradimento sui social, una giuria tecnica reale ha giudicato i migliori 10 concorrenti, attribuendogli il quarto posto.

Decisamente soddisfatto lo chef che continua a vedere premiata la sua filosofia di lavoro che mira a valorizzare e far conoscere i prodotti del territorio attraverso un continuo lavoro di ricerca e sperimentazione.

L’associazione si complimenta con lo chef Cardullo per l’attenzione continua e minuziosa che rivolge ai vari concorsi sul territorio.

Lo scorso anno ci abbiamo visto lungo – spiega il presidente Gianluca Masullo – con l’assegnazione a Giuseppe del premio professionista 2019. Spero che possa essere da esempio anche per gli altri, soprattutto in questo momento difficile per la nostra categoria. Guardiamo con prospettive diverse queste opportunità, perché sono fonte di arricchimento e crescita professionale.

Di seguito i link per il concorso e per visualizzare la ricetta dello chef Giuseppe Cardullo

https://www.concorsocomeunavolta.it/

https://www.youtube.com/watch?v=pXO7WVzugwY&feature=youtu.be