In giuria per il contest “Lo Pan Ner - i pani delle Alpi” (2)

Stampa

In Valle d’Aosta, il 6 ottobre, cinquanta comuni hanno acceso i forni dei villaggi: si è potuto così gustare il pane nero di tradizione appena sfornato, fornendo la possibilità ai partecipanti di vivere una bella esperienza di gusto, intrattenimento e convivialità. I migliori pani sfornati sono stati premiati domenica 6 ottobre al Gressan, in occasione dell’evento “Sagra delle Mele”, da una giuria esperta di settore.

Come lo scorso anno, in contemporanea a quest’iniziativa, con lo scopo di promuovere il pane nero, è stato riproposto dall’Associazione Italiana Food Blogger nel mese di settembre un contest dedicato, al quale hanno aderito 22 partecipanti. A giudicarli è stata una giuria tecnica dell’Unione Regionale Cuochi VdA composta dal Presidente Gianluca Masullo, dal responsabile eventi Franco Rotella e dal rappresentante Slow Food VdA Yves Grange.

A spuntarla e quindi vincere il contest la Food Blogger Miria Onesta, con il suo “Panino di segale con hamburger, mele, cipolle e guanciale, a cui vanno i complimenti per la strutturazione e presentazione della ricetta.

Il presidente dell’URCVdA Gianluca Masullo ringrazia le Istituzioni che hanno coinvolto l’Associazione, e ringrazia altresì tutti i partecipanti all’iniziativa, evidenziando l’importanza dello svolgimento di questi concorsi per trasmettere, al di fuori del territorio, la cultura e le tradizioni della Valle d’Aosta.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito http://www.lopanner.com/vda/