Siglato nuovo accordo tra Regione Liguria e Regione Valle d’Aosta

Stampa

Domenica 7 luglio 2019 a Portofino gli Assessori al Turismo della Regione Valle d’Aosta Laurent Viérin e della Regione Liguria Gianni Berrino, alla presenza dei sindaci di Courmayeur Stefano Miserocchi e di Portofino Matteo Viacava, hanno siglato un nuovo accordo di collaborazione nel settore turistico tra Regione Valle d’Aosta e Regione Liguria.

La sottoscrizione dell’accordo, nato per rafforzare l’attrattività turistica dei due territori, fa seguito all’incontro che si è svolto a marzo ai piedi del Monte Bianco, tra le amministrazioni comunali di Portofino e Courmayeur.

Nel dettaglio, l’accordo ha l’obiettivo di rafforzare i rapporti di collaborazione tra le due Regioni attraverso l’individuazione di azioni sinergiche, un calendario di iniziative comuni, la pianificazione e l’attuazione di azioni di promozione turistica in una strategia di co-marketing come ad esempio proposte di pacchetti vacanza “montagna-mare” e la promozione di una collaborazione tra i propri operatori turistici.

“L’accordo siglato costituisce un punto di partenza per la creazione di sinergie tra le nostre due realtà. Valle d’Aosta e Liguria rappresentano due destinazioni turistiche complementari che fanno del turismo uno dei fattori economici di maggior impatto.  – sottolinea l’Assessore al Turismo, Laurent Viérin – Lo scambio di strategie condivise non farà che migliorare l’offerta e la promozione turistiche, incrementando i flussi e lo sviluppo dei rispettivi territori.”

A far da cornice alla firma dell’intesa la celebre piazzetta di Portofino che ha ospitato, accanto ai prodotti tipici liguri, le eccellenze enogastronomiche valdostane in collaborazione con l’Unione Regionale Cuochi Valle d’Aosta. Gli chef Franco Rotella e Marco Toscano hanno realizzato un buffet valorizzando i prodotti DOP e le tradizioni gastronomiche del territorio valdostano.

E’ stata un’esperienza straordinaria, commentano a caldo gli chef valdostani – esser presenti in piazza a Portofino per rappresentare il nostro territorio, in presenza di numerose autorità di entrambe le regioni, è stata una sensazione indescrivibile. Un sentito grazie alla nostra associazione che ci ha permesso di vivere questa magnifica esperienza.

A margine dell’iniziativa, il presidente Gianluca Masullo, complimentandosi con gli chef per il grande successo ottenuto, ringrazia l’Amministrazione Regionale per la fiducia riposta nell’associazione, che con il trascorrere del tempo sta portando i risultati sperati in termini di professionalità e valorizzazione delle eccellenze del territorio.