10° Concorso Agroalimentare Brescia

Stampa

Si conclude con la premiazione dei vincitori la decima edizione del Concorso Agroalimentare-Caseario, promossa dall’Associazione Industriale Bresciana e riservato a tutti gli Istituti Alberghieri della provincia di Brescia, presso la sede dell’azienda vitivinicola Barone Pizzini di Provaglio d’Iseo . 
La cerimonia tenuta all’interno della seconda serata del festival “Aspettando Le X Giornate”, organizzato da Le X Giornate e AIB con la direzione artistica di Daniele Alberti e l’obiettivo di raccontare un nuovo modo di essere industria, intercettando il mondo dei giovani.
Sette le squadre partecipanti, che hanno presentato dei bellissimi piatti, interpretando con molta cura e accortezza il tema di questa edizione, l’inserimento della lavorazione alla Lampada, come valore aggiunto alla professione della sala. ENAC Lombardia CFP Canossa di Bagnolo Mella, I.I.S. V. Dandolo di Bargnano di Corzano, ENAC Lombardia CFP Canossa di Brescia, I.I.S. A. Mantegna di Brescia, I.I.S. Olivelli-Putelli di Darfo Boario Terme, IPSEOA Caterina De’ Medici di Desenzano del Garda, I.I.S. G. Perlasca di Idro.
La cucina, una combinazione di elementi, associati in un intreccio perfetto di ingredienti alla ricerca del gusto che ci sorprenderà . Questo può essere il concetto di base per la presentazione di piatti innovativi dove si armonizzano le tradizioni con i prodotti del territorio.
1° CLASSIFICATO – I.I.S. G. Perlasca di Idro
2° CLASSIFICATO – ENAC Lombardia - CFP Canossa di Bagnolo Mella
3° CLASSIFICATO – ENAC Lombardia - CFP Canossa di Brescia 
Premi speciali quali, a chi ha ottenuto il punteggio più alto sul primo piatto, secondo piatto ecc….
Ai ragazzi di Cucina e Sala L’auspicio di farne tesoro di queste esperienze. Imparare è conoscere, siate audaci e appassionati, il futuro è in voi. La valorizzazione dei prodotti tipici della nostra magnifica terra Bresciana passa per le vostre mani.
Un grazie particolare agli Insegnanti e Dirigenti scolastici per la cortese ospitalità tutti i giurati che hanno determinato le classifiche, supportando e guidando i ragazzi. A tutti un grosso in bocca al lupo.
Franco Alessi