GUSTUS

Stampa

La manifestazione organizzata dalla #Progecta di Angioletto de Negri è giunta alla quinta edizione ed è ormai un consolidato punto di riferimento, unico appuntamento del centro sud dedicato all’incontro fra domanda e offerta nel settore dell’agroalimentare italiano, con un occhio molto interessato ovviamente alle eccellenze produttive del territorio di riferimento alle quali #GUSTUS propone anche quest’anno elementi di novità per aiutarne espansione ed internazionalizzazione. 

ARRIVA LA GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA
Fra le principali novità di Gustus 2018 c’è la nutrita partecipazione di importanti marchi della Grande Distribuzione Organizzata che intendono sfruttare l’occasione fornita dalla tre giorni alla Mostra d’Oltremare per scegliere le eccellenze della produzione agroalimentare della produzione locale campana, meridionale e italiana da proporre sugli scaffali ai propri clienti nell’ottica di aumentare l’offerta di prodotto.
GLI SHOWCOOKING CON LA FEDERAZIONE ITALIANA CUOCHI
Uno dei momenti ludici, ma anche di aggiornamento professionale, è quello riservato agli showcooking che ogni anno attirano la curiosità dei visitatori e anche degli stessi chef, pronti a carpire i segreti dei vari protagonisti che si succedono fra i fornelli di GUSTUS. Così, dopo averla scelta come sede del proprio Congresso che si svolge ogni due anni, la Federazione Italiana dei Cuochi ha deciso di tornare all’Expo organizzato da Progecta per incontrare i suoi iscritti e, fra una ‘spadellata’ e l’altra, per regalare grazie agli chef in arrivo da tutta Italia ed a quelli dell’#URCC - Unione Regionale Cuochi Campania -, qualche buon consiglio a chi vuole migliorare le sue qualità professionali o più semplicemente, vuole dare un tocco in più ai suoi piatti.