Milleproroghe: Fic, prorogato bonus chef per i cuochi Federcuochi, orgogliosi di aver contribuito al risultato

ANSA
Milleproroghe: Fic, prorogato bonus chef per i cuochi Federcuochi, orgogliosi di aver contribuito al risultato 
(ANSA) - ROMA, 24 FEB - "Siamo orgogliosi di aver contribuito in modo fattivo a questo importante risultato". Lo afferma Il presidente della Federazione Italiana Cuochi Rocco Pozzulo a commento dell'approvazione del decreto Milleproroghe contenente l'emendamento che prevede per i cuochi Italiani la proroga del credito di imposta per formazione, acquisto di attrezzature a basso impatto ambientale e materie prime, il cosiddetto Bonus Chef. Pozzulo aggiunge che "e' un risultato storico per la Federcuochi, che fin dalla prima fase pandemica si e' battuta per tutelare migliaia di operatori del settore, portando sui principali tavoli istituzionali proposte concrete a sostegno del comparto della ristorazione e non solo". In una nota la Federazione italiana cuochi (Fic) informa che il provvedimento e' stato portato in Aula su loro impulso dall'onorevole Maria Spena, vice presidente della commissione agricoltura della Camera dei Deputati e prima firmataria del Bonus Chef. Fic sottolinea che il "periodo di fruizione del credito d'imposta viene esteso fino alle spese effettuate per tutto il 2022". (ANSA). Y39-GU 24-FEB-22 18:46 NNNN
 
ADNKRONOS
MILLEPROROGHE: FEDERCUOCHI, PER PROROGA BONUS CHEF ORGOGLIOSI DI AVER FATTO NOSTRA PARTE = 
Roma, 24 feb. (Adnkronos/Labitalia) - "Siamo orgogliosi di aver contribuito in modo fattivo a questo importante risultato". Così il presidente della Federazione italiana cuochi, Rocco Pozzulo, commenta l'approvazione odierna del decreto Milleproroghe contenente l'emendamento che prevede per i cuochi italiani la proroga del credito di imposta per formazione, acquisto di attrezzature a basso impatto ambientale e materie prime (il cosiddetto bonus chef). Il periodo di fruizione del credito d'imposta, infatti, viene esteso fino alle spese effettuate per tutto il 2022 con possibilità di dedurre il credito d'imposta per tutto il 2023. Sul provvedimento, portato in aula su impulso della Fic dall'onorevole Maria Spena, vice presidente della commissione agricoltura della Camera e prima firmataria del bonus chef. "E' un risultato storico per la FEDERCUOCHI - sottolinea - che fin dalla prima fase pandemica si è battuta per tutelare migliaia di operatori del settore, portando sui principali tavoli istituzionali proposte concrete a sostegno del comparto della ristorazione e non solo". (Lab/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 24-FEB-22 18:26 NNNN
 
ASKANEWS
In Milleproroghe prorogato bonus chef per cuochi italiani In Milleproroghe prorogato bonus chef per cuochi italiani Federcuochi: orgogliosi di avere fatto la nostra parte 
Roma, 24 feb. (askanews) - "Siamo orgogliosi di aver contribuito in modo fattivo a questo importante risultato". Il presidente della Federazione Italiana Cuochi, Rocco Pozzulo, commenta così l'approvazione del decreto Milleproroghe contenente l'emendamento che prevede per i cuochi italiani la proroga del credito di imposta per formazione, acquisto di attrezzature a basso impatto ambientale e materie prime (il cosiddetto Bonus Chef). Il periodo di fruizione del credito d'imposta, infatti, viene esteso fino alle spese effettuate per tutto il 2022 con possibilità di dedurre il credito d'imposta per tutto il 2023. Sul provvedimento, portato in aula su impulso della FIC da Maria Spena, vice presidente della commissione agricoltura della Camera dei Deputati e prima firmataria del Bonus Chef, Pozzulo ha aggiunto: "è un risultato storico per la Federcuochi, che fin dalla prima fase pandemica si è battuta per tutelare migliaia di operatori del settore, portando sui principali tavoli istituzionali proposte concrete a sostegno del comparto della ristorazione e non solo". Apa 20220224T182905Z
 
ITALIA OGGI
 
ITALIA A TAVOLA