Nutriscore: Federcuochi, bollino nero al vino è follia

ANSA
Nutriscore: Federcuochi, bollino nero al vino e' follia
Minaccia forte a punto forza economia agroalimentare molti Paesi 
(ANSA) - ROMA, 11 FEB - Boccia senz'appello la Federcuochi la proposta degli ideatori del Nutriscore, che vorrebbero etichettare con una F nera tutte le bevande contenenti anche una minima percentuale alcolica. "Una follia, la definisce la Fic a cui fanno eco le associazioni del comparto alimentare, che nei giorni scorsi avevano duramente criticato l'ipotesi del sistema francese di introdurre tale strumento. La Federcuochi ricorda come il vino sia parte di una millenaria storia enogastronomica, nonche' punto di forza dell'economia agroalimentare di varie nazioni, tra cui la stessa Francia. Un prodotto che rappresenta l'eccellenza dei vari territori di origine e che, consumato con moderazione e consapevolezza, e' da sempre protagonista della buona tavola, della cultura di una nazione. "Il sistema francese del Nutriscore - dichiara la Federcuochi - penalizza molti alimenti naturali e salutari alla base della nostra dieta mediterranea, in favore di produzioni industriali che fanno bene solo ai bilanci delle grandi multinazionali alimentari". (ANSA). Y49-NAN 11-FEB-22 12:33 NNNN
 
ANSA (edizione online)
 
ADNKRONOS
NUTRISCORE: FEDERCUOCHI, F NERA SUL VINO? ENNESIMA PROPOSTA INSENSATA = 
Roma, 11 feb. (Adnkronos/Labitalia) - "La FEDERCUOCHI risponde con fermezza no all'ennesima, folle proposta degli ideatori del Nutriscore, che vorrebbero etichettare con una F nera tutte le bevande contenenti anche una minima percentuale alcolica. Facendo eco alle associazioni del comparto alimentare, che nei giorni scorsi avevano duramente criticato l'ipotesi del sistema francese di introdurre tale strumento, la FEDERCUOCHI ricorda come il vino sia parte di una millenaria storia enogastronomica nonché punto di forza dell'economia agroalimentare di varie nazioni, tra cui la stessa Francia". E' quanto si legge in una nota FEDERCUOCHI. "Un prodotto - sostiene - che rappresenta l'eccellenza dei vari territori di origine e che, consumato con moderazione e consapevolezza, è da sempre protagonista della buona tavola, della cultura di una Nazione". "Il sistema francese del Nutriscore - dichiara la FEDERCUOCHI - penalizza molti alimenti naturali e salutari alla base della nostra dieta mediterranea, in favore di produzioni industriali che fanno bene solo ai bilanci delle grandi multinazionali alimentari". (Dks/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 11-FEB-22 16:35 NNNN
 
ASKANEWS
Federcuochi: Nutriscore, F nera sul vino? Ennesima proposta insensata 
Rappresenta l'eccellenza dei territori di origine
 Roma, 11 feb. (askanews) - La Federcuochi risponde con fermezza "no" all'ennesima, folle proposta degli ideatori del Nutriscore, che vorrebbero etichettare con una F nera tutte le bevande contenenti anche una minima percentuale alcolica. Facendo eco alle Associazioni del comparto alimentare, che nei giorni scorsi avevano duramente criticato l'ipotesi del sistema francese di introdurre tale strumento, la Federcuochi ricorda come il vino sia parte di una millenaria storia enogastronomica nonché punto di forza dell'economia agroalimentare di varie nazioni, tra cui la stessa Francia. Un prodotto - informa una nota - che rappresenta l'eccellenza dei vari territori di origine e che, consumato con moderazione e consapevolezza, è da sempre protagonista della buona tavola, della cultura di una Nazione. "Il sistema francese del Nutriscore - dichiara la Federcuochi - penalizza molti alimenti naturali e salutari alla base della nostra dieta mediterranea, in favore di produzioni industriali che fanno bene solo ai bilanci delle grandi multinazionali alimentari". Ssa 20220211T182817Z
 
ASKANEWS (edizione online)
 
ITALIA A TAVOLA
 
GIORNALE DI SICILIA
 
YAHOO
 
ALTRI LINK: