Federcuochi: Cordoglio e vicinanza alla famiglia di Willy

Stampa
AGI - Colleferro, Federcuochi: Cordoglio e vicinanza a famiglia Willy 
(AGI) - Roma, 9 set. - La Federazione italiana Cuochi nazionale e quella del Lazio esprimono cordoglio per la tragica morte di Willy Monteiro Duarte, il 21enne che frequentava l'istituto alberghiero di Colleferro, sognava di diventare cuoco e ucciso a calci e pugni nella notte tra sabato e domenica scorsi a Colleferro. "Cordoglio e vicinanza alla famiglia di Willy - affermano in una nota Rocco Pozzulo e Alessandro Circiello, rispettivamente presidente nazionale Fic e presidente Fic Lazio - La sua morte e' una vera e propria follia. Addolora pensare che i sogni di un ragazzo giovane e vitale come Willy siano stati interrotti in modo tanto feroce. Ci auguriamo che sia fatta giustizia al piu' presto". (AGI)Vic 091908 SET 20 NNNN

LA PRESSE - 
Colleferro, Federcuochi: Cordoglio e vicinanza a famiglia Willy 
Milano, 9 set. (LaPresse) - La Federazione italiana Cuochi nazionale e quella del Lazio esprimono cordoglio per la tragica morte di Willy Monteiro Duarte, il 21enne che frequentava l'istituto alberghiero di Colleferro e sognava di diventare cuoco. Il giovane è morto nella notte tra il 5 e il 6 settembre per mano di un branco di violenti, mentre tentava di difendere un amico in un tafferuglio. "Esprimiamo cordoglio e vicinanza alla famiglia di Willy - affermano in una nota Rocco Pozzulo e Alessandro Circiello, rispettivamente presidente nazionale Fic e presidente Fic Lazio -. La sua morte è una vera e propria follia. Addolora pensare che i sogni di un ragazzo giovane e vitale come Willy siano stati interrotti in modo tanto feroce. Ci auguriamo che sia fatta giustizia al più presto". CRO LAZ mad/com 091934 SET 20 
Colleferro: Federcuochi, morte Willy follia, sia fatta giustizia = 
 
AGENZIA NOVA - Omicidio Willy: Federcuochi, cordoglio e vicinanza a famiglia, sia fatta giustizia 
Roma, 09 set 18:58 - (Agenzia Nova) - La Federazione italiana cuochi nazionale e quella del Lazio esprimono cordoglio per la tragica morte di Willy Monteiro Duarte, il 21enne che frequentava l'istituto alberghiero di Colleferro e sognava di diventare cuoco. Il giovane è morto nella notte tra il 5 e il 6 settembre per mano di un branco di violenti, mentre tentava di difendere un amico in un tafferuglio. "Esprimiamo cordoglio e vicinanza alla famiglia di Willy - affermano in una nota Rocco Pozzulo e Alessandro Circiello, rispettivamente presidente nazionale Fic e presidente Fic Lazio -. La sua morte è una vera e propria follia. Addolora pensare che i sogni di un ragazzo giovane e vitale come Willy siano stati interrotti in modo tanto feroce. Ci auguriamo - concludono - che sia fatta giustizia al più presto". (Com) © Agenzia Nova - Riproduzione riservata 
 
AGENZIA NOVA (edizione online)
https://www.agenzianova.com/a/5f5918675d76a3.86054515/3092699/2020-09-09/omicidio-willy-federcuochi-cordoglio-e-vicinanza-a-famiglia-sia-fatta-giustizia
 
ALTRI LINK:
https://rassegnastampa.news/omicidio-willy-federcuochi-cordoglio-e-vicinanza-a-famiglia-sia-fatta-giustizia-158312.html