Rinvio Assemblea Nazionale dei Delegati FIC

Gentilissimi,

comunichiamo che a seguito dello stato d'emergenza sanitaria da virus Covid-19 e del protrarsi delle misure di sicurezza che impediscono nel mese corrente di programmarne lo svolgimento, la Federazione Italiana Cuochi è costretta a rinviare a data da destinarsi l’Assemblea Nazionale dei Delegati FIC prevista a Lignano Sabbiadoro il 27, 28 aprile 2020.

La determinazione si rende necessaria in considerazione del periodo di sospensione di ogni attività non indispensabile decretato dalle istituzioni del paese,mcon conseguente interdizione della libera circolazione e degli sposamenti sul territorio nazionale, così come d’ogni forma d’assembramento, convegno e/o meeting in presenza.

La determinazione è rafforzata inoltre dalle disposizioni che, prorogando i normali adempimenti di legge ed impedendo nel periodo di fermo lo svolgersi delle riunioni assembleari di molte nostre Associazioni e Unioni Regionali,

ha di fatto inibito la formazione di gran parte delle rappresentanze nazionali per l’Assemblea dei Delegati; nonché dall’impossibilità per ogni struttura alberghiera, secondo le misure da osservare nell’attuale stato emergenziale, all’accoglienza di ospiti per fini congressuali presso le proprie strutture.

Valuteremo nel prosieguo, in considerazione dell’evolversi della situazione nel paese e una volta diminuito il grado dell’emergenza sanitaria con il graduale attivarsi delle attività, le condizioni più idonee per fissare una nuova data alla riunione coordinandoci con l’URCdFVG e le altre rappresentanze nazionali, nelle forme e nei modi che saranno consentiti.

Con la preghiera di diffondere l’informativa ad ogni delegato e/o interessato delle Vs. regioni, manifestiamo la nostra vicinanza a tutti i colleghi che a vario titolo vivono oggi le pesanti conseguenze di questo stato d’emergenza, anche a causa delle drammatiche congiunture economiche innescate dalla crisi nel nostro settore,

Cordiali saluti